• Perché le pagine di un libro sono come le vele per un vascello, e "nessun vascello c'è che, come un libro, possa portarci in contrade lontane"
    (Emily Dickinson)
  • 18.11.14

    Paris Review

    Fuori la critica, dentro il nuovo!

    È una realtà quasi unica nel suo genere che, a primo impatto, potrebbe sembrare in controtendenza
    eppure Paris Review, magazine dedicato alla letteratura pubblicato oltralpe, riscuote successo: 20 mila copie vendute, 500 mila visitatori online al mese e 400 mila followers su Twitter.
    Non sono numeri da capogiro ma per un magazine che pubblica racconti e poesie di (semi)sconosciuti sulla base del gradimento dello staff (ben 8 persone!) non sono trascurabili
    ... (continua)
    5.5.14

    Viaggi e lettura: ecco la app che coniuga due grandi passioni

    Cityteller, la app che racconta le città tramite i libri

    I viaggi e i libri: due grandi passioni. Ma…come coniugarle?
    A dare una risposta a questa domanda ci ha pensato un gruppo di viaggiatori torinesi con la passione per i libri che ha pensato e realizzato CityTeller, la “mappa geo-emozionale che racconta le città attraverso i libri grazie al contributo degli utenti. L’idea alla base è quella dello storytelling: ognuno può caricare la propria citazione, magari fotografando il luogo preciso nominato dall’autore e tentando di ricreare l’atmosfera originale. L’invio della “quotation” da parte degli utenti più avvenire tramite mail o canali social tradizionali, Facebook, Twitter, Instagram. Gli utenti possono contribuire segnalando un luogo... (continua)
    26.3.14

    Le librerie del Cigno

    Come ridare nuova vita a "oggetti dormienti sugli scaffali".

    Gli scaffali di una delle "Librerie del Cigno" di Legambiente
    Le librerie del Cigno.
    È questo il nome scelto per le librerie costruite da Legambiente insieme ai cittadini campani.
    L’iniziativa, lanciata circa un anno fa dalla sezione regionale campana di Legambiente ha l’obiettivo promuovere la lettura in tanti luoghi in primis nei reparti ospedalieri. Il progetto si pone come obiettivo realizzare, grazie ai libri donati volontariamente da cittadini, tre diversi tipi di librerie: Librerie da Spiaggia, Libri al Centro e Libri in Soccorso.
    Il successo di questa iniziativa culturale e sociale, fortemente voluta dai volontari,
    ... (continua)
    7.3.14

    Quanto sei veloce a leggere?

    Se sei troppo lento, c'è qualcuno che può aiutarti!

    220 parole al minuto. È la velocità media di lettura di un essere umano. Ma quanto ci vuole allora a leggere tomi enormi, composti da milioni di parole? Avrò mai il tempo di leggere i tanti libri che mi aspettano sugli scaffali della mia libreria? La risposta è si. E con Spritz anche più rapidamente! Spritz è la tecnologia che sta alla base dell’omonima app per dispostivi mobili, lanciata recentemente al Mobile world Congress di Barcellona (24-26 febbraio 2014). ... (continua)
    17.12.13

    Bruciate i libri!

    La risposta del popolo della Rete alle richieste di roghi di libri

    Savona, 12 Novembre 2013. Ore 17. C'è la protesta dei forconi in città. Qualcuno ad un certo punto assalta la libreria Ubik, simbolo della battaglia civile contro i fumi della centrale a carbone di Vado, al grido di "Bruciate i libri!". La prima reazione di Stefano Milano, proprietario della libreria, è stata quella di "ricordare" a tutti, tramite il profilo pubblico della libreria, una foto storica del rogo di libri avvenuto il 10 maggio del 1933 nella Berlino nazista: in quella occasione, come in tante altre dal 1930 al 1945, il regime di Hitler bruciò nella Bebelplatz i libri ebrei con l'intento di cancellare le idee... (continua)
    18.11.13

    Arriva Masterpiece, talent per aspiranti scrittori

    Il mondo della scrittura incontra (ma solo a tarda notte) il mondo della tv

    A partire da ieri sera la RAI manda in onda sul terzo canale un inedito programma: Masterpiece. Il format, nato da un’idea di FremantleMedia per Rai3 in collaborazione con RCS, è il primo talent show per aspiranti scrittori, almeno a detta degli autori. Tre giudici, scelti nella pletora degli scrittori al momento più letti, giudicano le prove di aspiranti colleghi per eleggere il vincitore. Il premio?... (continua)
    1.10.13

    Márquez è tornato... più in forma che mai!

    Sul suo stato di salute se ne sono dette tante ma, a quanto pare, Gabo sta benissimo e ci scherza anche

    "Ha diversi problemi di memoria e tutti in famiglia abbiamo sofferto di demenza senile" aveva dichiarato il fratello Jaime la scorsa estate. Il suo amico Plinio Apuleyo Mendoza aveva detto che al telefono Gabo, come lo chiamano affettuosamente, non lo riconosceva più. La scorsa estate, insomma, complice anche la prolungata assenza di Gabriel Garcia Márquez alla scena pubblica e dalle librerie (il suo ultimo lavoro è un saggio del 2010, Non sono venuto a far discorsi (Yo no vengo a decir un discurso)... (continua)


    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa